Archivi tag: migliaia di giovani immigrati rifugiati palpeggiano donne stazione colonia nordafricani siriani

Uno c’è sempre.

Uno c’è sempre, almeno uno. A My Lai, nel Vietnam, quando i soldati a stelle e strisce massacrarono un intero villaggio, e stuprarono e uccisero donne bambini vecchi neonati e papere e scavarono buche e li seppellirono, uno c’era e … Continua a leggere

Pubblicato in politiche | Contrassegnato , , | Lascia un commento