Archivi categoria: società

I ragazzini ci salveranno, spiegatelo ai parrucconi.

A Massimo Cacciari non piacciono, Greta, lo sciopero, i ragazzi, e pure il ministro che “li autorizza” a scioperare. Dice – in una breve intervista al «Corriere della sera»: «Se continuiamo ad affrontare i problemi alla Greta siamo fritti. Siamo … Continua a leggere

Pubblicato in società | Lascia un commento

Pance al sole e calvizie: così l’estetica populista esalta la fragilità del potere.

A un certo punto, i nazisti se la presero con i caratteri tipografici, le font senza grazie, quelli che oggi chiamiamo “sans serif”, perché erano bolscevichi. Erano pure degenerati, degenerati e bolscevichi. Fu una viva preoccupazione della Reichskulturkammer, la Camera … Continua a leggere

Pubblicato in società | Lascia un commento