Archivi categoria: culture

Andrea Camilleri, il Simenon che viene dalla Sicilia.

Tanto e tanto tempo fa, doveva essere il ‘95 – di lui, anni prima, avevo letto La strage dimenticata sull’orribile fine di 114 carcerati a Porto Empedocle che alla rivoluzione del ’48 vennero rinchiusi in una fossa comune, soffocati, massacrati … Continua a leggere

Pubblicato in culture | Lascia un commento

Addio a Balestrini – la classe operaia va in paradiso.

Scriveva di sé, Balestrini: «Poeta, romanziere e artista visivo nato a Milano il 2 luglio 1935, vive attualmente a Roma. Agli inizi degli anni ’60 fa parte dei poeti “Novissimi” e del “Gruppo 63”, che riunisce gli scrittori della neoavanguardia. … Continua a leggere

Pubblicato in culture | Lascia un commento