Archivi categoria: culture

La scomparsa di Caffè e la comparsa di Draghi.

Lo cercarono per mari e per monti. E non è un modo di dire. «La palazzina da dove si era allontanato il professore si trovava al confine della riserva di Monte Mario e all’epoca c’erano meno edifici di oggi e … Continua a leggere

Pubblicato in culture, economie | Lascia un commento

Gramsci e Dante, due umanisti radicali per costruire l’Italia.

Cadono quest’anno due centenari importanti, la nascita a Livorno il 21 gennaio del 1921 del Partito Comunista d’Italia – Sezione dell’Internazionale comunista (che tale fu la denominazione propria fino allo scioglimento dell’Internazionale nel 1943, da cui rinacque come Partito comunista … Continua a leggere

Pubblicato in culture | Lascia un commento